Le esclamazioni

w le ESCLAMAZIONI Morfologia Le esclamazioni Osserva le immagini e leggi. Aiuto! Che paura! Urrà! Abbiamo vinto! Le parole evidenziate in rosso sono ESCLAMAZIONI (o interiezioni). Ricorda ! Le ESCLAMAZIONI (o interiezioni) sono parole che esprimono un sentimento di stupore, meraviglia, paura, felicità, disappunto, ecc. L esclamazione, solitamente, è posizionata all inizio della frase. Le esclamazioni possono essere proprie o improprie: quelle proprie sono costituite da parole usate solo ed esclusivamente come esclamazioni (Ahi!, Oh!, Mah!, ecc.) mentre quelle improprie sono costituite da verbi, nomi, aggettivi, ecc. utilizzati in funzione di esclamazioni (Coraggio!, Bravo!, ecc.). Esistono poi le locuzioni esclamative, costituite da un insieme di parole con valore esclamativo (Mamma mia!). Le esclamazioni proprie sono parti INVARIABILI del discorso. 1 ESCLAMAZIONI PROPRIE ESCLAMAZIONI IMPROPRIE LOCUZIONI ESCLAMATIVE Ahi! Ehi! Oh! Eh! Ah! Ahimè! Orsù! Mah! Uffa! Urrà! ecc. Bene! Male! Giusto! Dai! Bravo! Silenzio! Peccato! Basta! Muoviti! Esatto! ecc. D accordo! Povero me! Al fuoco! Fammi il piacere! Che meraviglia! Per amor del cielo! ecc. Scrivi un esclamazione adatta per ogni sentimento. 2 t Entusiasmo: t t Perplessità: t t Terrore: t t Dispiacere: t Attenzione Ora scrivi una frase per ognuna delle esclamazioni che hai inserito nell'esercizio precedente. ! Il significato delle esclamazioni varia a seconda del tono di voce con cui sono pronunciate e del discorso in cui sono inserite. Per esempio, l esclamazione Uffa! può comunicare noia, stanchezza o una seccatura. 89

Le esclamazioni