I modi indefiniti: l’infinito

Morfologia > i verbi I modi indefiniti: l’infinito Ricorda ! I modi indefiniti si dicono tali perché tutte le loro voci definiscono l’azione in maniera generica, senza far riferimento alla persona e al numero. I modi indefiniti sono tre: infinito, participio e gerundio. Leggi. - Leggere è davvero divertente! Ricorda ! Il modo infinito esprime un’azione senza però indicare con precisione in che modo essa avviene, in quanto non dà informazioni sul numero e sulla persona. Dal modo infinito si capisce a quale delle tre coniugazioni appartiene il verbo (-are, -ere, -ire). Il modo infinito ha due tempi: uno semplice e uno composto. tempo semplice tempo composto Presente Passato = (aus. inf. pres. + part.pass.) Vorrei cucinare una torta al cioccolato. Vorrei aver cucinato una torta al cioccolato. Attenzione ! L’infinito può anche svolgere la funzione di nome: in questo caso è spesso accompagnato da un articolo determinativo: Mangiare è uno dei piaceri della vita. - Il parlare a vanvera è da stupidi. 1 Nelle frasi seguenti sottolinea di rosso i verbi all’infinito presente e di blu quelli all’infinito passato. Vorrei essere stato lì con voi, ieri sera. è meglio telefonare al dottore. Mi è piaciuto molto aver studiato Arte. Andrea desidera visitare Firenze. È stata una bella sorpresa aver vinto quel premio. Ho pensato di piantare dei fiori. 2 Scrivi una frase per ognuno dei seguenti verbi all’infinito, usando anche il verbo come nome. Salire: Mangiare: Saltare: Partire:

Morfologia   >  i verbi

I modi indefiniti: l’infinito

Ricorda !

I modi indefiniti si dicono tali perché tutte le loro voci definiscono l’azione in maniera generica, senza far riferimento alla persona e al numero. I modi indefiniti sono tre: infinito, participio e gerundio.

  Leggi.

- Leggere è davvero divertente!

tempo semplice

tempo composto

Presente

Passato = (aus. inf. pres. + part.pass.)

Vorrei cucinare una torta al cioccolato.

Vorrei aver cucinato una torta al cioccolato.

Attenzione !

L’infinito può anche svolgere la funzione di nome: in questo caso è spesso accompagnato da un articolo determinativo: Mangiare è uno dei piaceri della vita. - Il parlare a vanvera è da stupidi.

1 Nelle frasi seguenti sottolinea di rosso i verbi all’infinito presente e di blu quelli all’infinito passato.

  •  Vorrei essere stato lì con voi, ieri sera.
  •  è meglio telefonare al dottore.
  •  Mi è piaciuto molto aver studiato Arte.
  •  Andrea desidera visitare Firenze.
  •  È stata una bella sorpresa aver vinto quel premio.
  •  Ho pensato di piantare dei fiori.

2 Scrivi una frase per ognuno dei seguenti verbi all’infinito, usando anche il verbo come nome.

  •  Salire:  
  •  Mangiare:  
  •  Saltare:  
  •  Partire: