Ortografia

Prepariamoci all'invalsi Riflessione sulla lingua Ortografia 1 Una sola tra le parole elencate vuole l’accento. Quale? Cerchiala. Su Re Blu Fa Fu Piu Tra Tre Sta Va 2 Indica con una ✗ se le frasi sono corrette. Poi sottolinea gli errori e correggili a fianco. FRASI SI NO CORREZIONI 1. Te lo detto e te lo ripeto: non puoi stare quì. .......... .......... 2. Ai visto il mio tablet? No, non lò visto. .......... .......... 3. Glie lo detto io ha Giulia che lorario è cambiato. .......... .......... 4. Ogni giorno esco da scuola all’una meno un quarto. .......... .......... 5. Siamo stati in piscina dallora di pranzo allora di cena. .......... .......... 6. Hai che male! Ma punto un’insetto. .......... .......... 3 Nella favola ci sono nove parole che presentano errori di ortografia. Sottolineale e poi scrivile sotto in forma corretta. Cera una volta una cornacchia vanitosa. Mentre passava vide due pavoni che facevano la ruota: “Che meravilia!” pensò. “Che belle penne colorate!”. Un giorno trovo per terra alcune penne di pavone e le fissò alla coda. Poi andò dalle sue compagnie e disse: - Guardate com’è bella la mia coda! Le cornacchie la schacciarono: - Vai via! Anche con tre penne colorate rimani una cornacchia. La cornacchia ando all’ora dai pavoni, ma cuelli appena la videro le dissero inferrociti: - Ma cosa fai, brutta ladra? Vattene! - Così la poveretta si trovò triste e sola. 4 Indica con una ✗ quali delle seguenti frasi è scritta correttamente. A. Spero che non ti vergognierai di me. B. Spero che non ti vergognerai di mè. C. Spero che non ti vergognerai di me. D. Spero che non ti vergonierai di me.
Prepariamoci all'invalsi Riflessione sulla lingua Ortografia 1 Una sola tra le parole elencate vuole l’accento. Quale? Cerchiala. Su   Re   Blu   Fa   Fu   Piu   Tra   Tre   Sta   Va 2 Indica con una ✗ se le frasi sono corrette. Poi sottolinea gli errori e correggili a fianco. FRASI SI NO CORREZIONI 1. Te lo detto e te lo ripeto: non puoi stare quì. .......... ..........   2. Ai visto il mio tablet? No, non lò visto. .......... ..........   3. Glie lo detto io ha Giulia che lorario è cambiato. .......... ..........   4. Ogni giorno esco da scuola all’una meno un quarto. .......... ..........   5. Siamo stati in piscina dallora di pranzo allora di cena. .......... ..........   6. Hai che male! Ma punto un’insetto. .......... ..........   3 Nella favola ci sono nove parole che presentano errori di ortografia. Sottolineale e poi scrivile sotto in forma corretta. Cera una volta una cornacchia vanitosa. Mentre passava vide due pavoni che facevano la ruota: “Che meravilia!” pensò. “Che belle penne colorate!”. Un giorno trovo per terra alcune penne di pavone e le fissò alla coda. Poi andò dalle sue compagnie e disse: - Guardate com’è bella la mia coda! Le cornacchie la schacciarono: - Vai via! Anche con tre penne colorate rimani una cornacchia. La cornacchia ando all’ora dai pavoni, ma cuelli appena la videro le dissero inferrociti: - Ma cosa fai, brutta ladra? Vattene! - Così la poveretta si trovò triste e sola. 4 Indica con una ✗ quali delle seguenti frasi è scritta correttamente. A.   Spero che non ti vergognierai di me. B.   Spero che non ti vergognerai di mè. C.   Spero che non ti vergognerai di me. D.   Spero che non ti vergonierai di me.