Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro

IL RACCONTO FANTASY F TASY FAN T Tuttavia continuò a camminare. Non alzò gli occhi. Tenne il capo abbassato e proseguì lentamente, un piede davanti all'altro, diretto verso la porta di pietra. E sempre più greve si faceva il peso di quell'arcana paura che pareva premerlo al suolo. Ma continuava a camminare. Non sapeva se le S ngi avevano chiuso gli occhi o no. Non aveva tempo da perdere. Doveva accettare che accadesse ciò che doveva accadere, che gli fosse permesso di entrare o che quella fosse la ne della sua Grande Ricerca. E proprio nell'istante in cui credette che tutte le forze della sua volontà non potessero bastare a sorreggerlo e a fargli fare un altro passo, udì l'eco appunto di questo suo passo all'interno della porta. E in quell'attimo stesso ogni paura svanì da lui, così completamente e senza lasciar traccia alcuna. Sollevò la testa e vide che la Porta del Grande Enigma era già alle sue spalle. Le S ngi lo avevano lasciato passare. Adatt. da M. Ende, La storia infinita, TEA Per comprendere v Quali elementi dell ambiente contribuiscono a impaurire Atreiu? Sottolineali nel testo e indicali qui: v Che cosa significa l espressione gli pareva che le due teste si levassero fino alla luna ? v Come reagisce Atreiu alla paura? Si ferma per guardare le Sfingi. Continua a camminare con lo sguardo basso. v Qual è il segno per capire se le Sfingi lo lasceranno passare? v Da cosa si accorge Atreiu di avere varcato la porta? v Quale emozione prova? 57
Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro