Il racconto d'avventura: I bisonti

I bisonti il TESTO NARRATIVO Il racconto d'avventura Il tenente Dunbar era entrato in contatto con una tribù di indiani comanche. Avvistata una mandria di bisonti, riesce a comunicare la notizia alla tribù, pronunciando la sua prima parola nella loro lingua. Cosa significa (1) Uccello Saltellante: importante membro della tribù Comanche. Il tenente Dunbar si svegliò allarmato nel buio delle prime ore del mattino. La sua baracca di terriccio stava tremando. Anche la terra tremava e nell'aria si sentiva il rumore di un rombo soffocato. In lò i pantaloni e gli stivali e uscì all'esterno; il rumore era ancora più forte e riempiva la prateria come un'enorme, risonante eco. Aveva appena percorso un centinaio di metri lungo il promontorio, quando scorse qualcosa. Era polvere: un'enorme parete di polvere che si sollevava nella notte. Di colpo si rese conto che erano degli zoccoli a produrre quel rumore di tuono e che la polvere veniva sollevata da animali in movimento... I bisonti! Riusciva soltanto a intravederli mentre correvano fra il rombo provocato dagli zoccoli. Il loro aspetto era magni co. Dunbar si mise a correre. Non si fermò a prendere niente, se non la briglia di Cisco. Poi saltò in groppa al cavallo e lo spronò. Il villaggio era illuminato dai fuochi quando il tenente Dunbar irruppe al galoppo nell'avvallamento del terreno lungo il ume dove erano piantate le tende. Esplora il testo Riconosci nel testo gli elementi che caratterizzano il racconto d avventura. v Chi è l eroe della vicenda? v Qual è l impresa che deve compiere? Avvisare i Comanche dell arrivo dei bisonti perché possano cacciarli. Difendere i bisonti dai Comanche che li vogliono cacciare. v Quale pericolo corre l eroe per avvertire dell arrivo dei bisonti? La corsa con il cavallo. L aggressione degli indiani. v Qual è il colpo di scena? Gli indiani capiscono le sue intenzioni ed esultano di gioia. Gli indiani lo fanno prigioniero ed esultano di gioia. v Il ritmo del racconto è: lento e riflessivo. rapido e incalzante. v Il testo è già suddiviso in sequenze. Indica per ognuna che tipo di sequenza è, inserendo nel pallino la sigla corrispondente: DE - descrittiva, DI - dialogica, RI - riflessiva, NA - narrativa. 46
Il racconto d'avventura: I bisonti