Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro

IL TESTO INFORMATIVO TITOLO Il titolo fornisce indicazioni: sull argomento generale del testo. su aspetti specifici dell argomento generale del testo. SOTTOTITOLI Ogni sottotitolo fornisce indicazioni: sull argomento generale del testo. su aspetti specifici dell argomento generale del testo. La presentazione delle informazioni segue l ordine: cronologico (ordine di tempo). logico (dal generale al particolare). LINGUAGGIO SPECIALISTICO I termini specialistici del testo appartengono al linguaggio: storico. scientifico. geografico. PAROLE CHIAVE Le parole chiave hanno la funzione di: segnalare i termini più difficili da comprendere. segnalare termini e concetti importanti per la comprensione. In base alla sua alimentazione la foca è: onnivora. carnivora. erbivora. PARAGRAFO Il primo paragrafo del testo riguarda: le caratteristiche generali della foca. le abitudini della foca. Il secondo paragrafo del testo riguarda: i tipi di foche esistenti. il comportamento della foca. CAPOVERSO Sul terreno le pinne non possono sopperire alla mancanza di arti posteriori, per cui la foca procede goffamente a balzi. I capoversi servono per: allungare il testo informativo. dividere il testo in piccole parti, ognuna delle quali tratta un informazione. DIDASCALIE Le didascalie presenti nel testo hanno lo scopo di: spiegare le immagini. spiegare le parole chiave. 197

Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro