Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro

Caratteristiche della narrazione La narrazione si svolge di solito in tre fasi: INIZIO: è l introduzione che indica il luogo e il tempo in cui si svolge la vicenda, e presenta i personaggi della storia; SVILUPPO: narra lo svolgimento dei fatti; CONCLUSIONE: è la parte nale della vicenda narrata. Un testo narrativo può essere scomposto in sequenze che distinguiamo in: w Sequenze narrative, che raccontano fatti e azioni. w Sequenze descrittive, che descrivono ambienti, personaggi, oggetti. w Sequenze dialogiche, che riportano i dialoghi tra i personaggi. w Sequenze ri essive, che espongono un commento o una ri essione dell autore o del narratore. Ordine della narrazione L'autore può scegliere l'ordine della narrazione per raccontare la storia: La fabula è la storia narrata seguendo la successione dei fatti in ordine cronologico, cioè uno dopo l'altro, così come sono accaduti. L' intreccio è il racconto dei fatti così come ci viene proposto dall'autore, che può scegliere di non rispettare l'ordine cronologico, utilizzando particolari tecniche. A volte nella narrazione l autore può utilizzare la tecnica del ashback: nella narrazione viene inserito un episodio che si riferisce al passato. In alcuni casi tutta la storia può essere raccontata in un ashback, quando il nale è posto all inizio del racconto. 19
Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro