Quello che senti

RACCONTI Quello che senti I sentimenti In queste pagine leggerai alcune poesie tratte da un libro che ospita un alfabeto particolare, in cui per ogni lettera viene "raccontato" un sentimento attraverso i versi dell'autrice Janna Carioli. Le illustrazioni che accompagnano le poesie esprimono con le immagini quello che i versi rivelano con le parole. Noterai infatti l'uso particolare delle sfumature, delle luci, delle ombre e dei colori, a volte delicati e inde niti, a volte decisi e ben delineati, proprio come le emozioni che i sentimenti sanno suscitare. per CRESCERE Poesie e illustrazioni tratte da L'alfabeto dei sentimenti di Janna Carioli, illustrato da Sonia M.L. Possentini, Fatatrac NOSTALGIA dif cile staccarsi da quell orso spelacchiato che ha dormito sui miei sogni n da quando sono nato. Ogni cosa è necessaria, ogni cosa mi somiglia, da quel vecchio manifesto alla foto di famiglia. Mi somigliano, però altre mi somiglieranno se sul muro faccio posto alle cose che verranno. Fra il passato e il futuro c è un presente da sgombrare con un poco di coraggio ... e una scopa per spazzare! J. Carioli, L'alfabeto dei sentimenti, Fatatrac PER RIFLETTERE A volte può capitare di provare un po di nostalgia, come una voglia di fermare il tempo o magari di tornare un po indietro, a quando si era più piccoli. Ti è mai successo? In quale occasione? Perché è necessario fare posto al futuro eliminando quello che ormai riguarda il nostro passato? A te è mai capitato di dover lasciare un giocattolo o un abito che usavi da piccolo e al quale eri molto affezionato? Di cosa si trattava? t Disegnalo sul tuo quaderno. 164

Quello che senti