Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro

5&450 # t Il copione E STO il T NARR ATIVO il TESTO TEATRALE Il Piccolo Principe ... al copione ATTO PRIMO Scena seconda Sullo sfondo del palcoscenico, al centro, alcuni pezzi metallici rappresentano i rottami dell'aereo. In scena, al centro del palco, l'aviatore con in mano un disegno di un cappello. AVIATORE Che confusione! Lo sapevo che andava a nire così! Il mio povero apparecchio in mille pezzi (cerca a tentoni il suo disegno). Ma dov'è, dov'è? Ah, lì! (trova il disegno e lo raccoglie) Ti ho trovato e, per fortuna, tutto intero. Che paura che ho avuto! Questo è il mio portafortuna. PICCOLO PRINCIPE (fuori scena) Per favore mi disegni una pecora? AVIATORE (si gira intorno, ma non vede nessuno) Ma chi ha parlato? Io non vedo nessuno, forse sto sognando. PICCOLO PRINCIPE (entrando in scena da una quinta) Per favore mi disegni una pecora? AVIATORE Ma io non so disegnare, so solamente fare questo! (gli mostra il disegno con il cappello) PICCOLO PRINCIPE Ti ho detto che non voglio un elefante dentro un boa, ma una pecora. AVIATORE (rivolto al pubblico) Questa sì che è una persona con cui si può parlare. (Prende dalla tasca un foglietto di carta e una penna stilogra ca e disegna velocemente una cassetta, la fa vedere al pubblico e poi al Piccolo principe) Questa è soltanto la sua cassetta; la pecora che volevi sta dentro. PICCOLO PRINCIPE (sorridendo) proprio quello che volevo. Pensi che questa pecora dovrà mangiare una grande quantità di erba? AVIATORE Una rappresentazione teatrale del Piccolo Principe. Esplora il testo Confronta i testi. v Nel testo A e nel testo B: si narra la stessa vicenda. vengono narrate vicende molto simili. v Che cosa cambia nel testo B rispetto al testo A? La situazione si modifica. I dialoghi diventano battute. Cambia il finale. Perché lo vuoi sapere? PICCOLO PRINCIPE Perché dove vivo io è tutto molto piccolo... Adatt. da www.didaweb.net/teatroscuola 119

Leggermente - Lingua e linguaggi 5 Sfoglialibro