Cellulare ai bambini?

Il testo argomentativo Dati statistici e parere di studiosi Cellulare ai bambini? Un argomento molto attuale: qual è l'età giusta per avere un cellulare? Cosa ne pensate? È giusto dare un cellulare a un bambino prima dei 10 anni? Ecco il parere degli esperti. I pediatri della SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale), riuniti in convegno a Caserta, hanno parlato chiaro. - Dobbiamo creare linee guida per limitare il più possibile l’uso dei telefonini ai bambini, evitandone totalmente l’uso prima dei 10 anni e limitandone l’uso dopo tale età - ha detto Maria Grazia Sapia, pediatra esperta di questioni ambientali. - L’Italia - ha affermato ancora Sapia - si colloca al primo posto in Europa per numero di telefonini e l’età media dei possessori diminuisce sempre di più. Spesso il telefonino arriva a 7 anni (nel 18% dei casi) secondo un’indagine Eurispes. I rischi di quello che può sembrare un regalo “innocente” (e tranquillizzante per i genitori) coinvolgono la salute fisica e quella psichica. Anche Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS, ha usato toni duri: - I bambini dovrebbero trascorrere gran parte del proprio tempo all’aria aperta. Non conosciamo tutte le conseguenze legate all’uso dei cellulari, ma da un utilizzo eccessivo potrebbero scaturire una perdita di concentrazione e di memoria, oltre a una minore capacità di apprendimento e un aumento dell’aggressività e di disturbi del sonno. Ritengo che i bambini non debbano usare il telefono cellulare o, se proprio i genitori non possono fare a meno di dare ai propri figli quest’oggetto, mi auguro che venga utilizzato per pochissimo tempo: sono numerosi i ragazzi che, pur stando uno vicino all’altro, non si parlano ma continuano a tenere lo sguardo fisso sul telefonino. Se non mettiamo un freno a questa invasione dei cellulari tra i nostri piccoli, le nuove generazioni andranno sempre più verso l’isolamento. Adatt. da bambini.corriere.it Per comprendere I due esperti hanno la stessa opinione sul tema? Sì, entrambi pensano che l’uso del cellulare da parte dei bambini vada limitato. No, uno dei due è favorevole all’uso dei cellulari a partire dai 7 anni. Secondo gli esperti che rischio corrono le nuove generazioni? Esplora il testo Qual è il tema affrontato nel testo? Chi sono gli esperti consultati? Sottolinea nel testo il dato statistico riportato. A cosa si riferisce la percentuale? I verbi nel testo sono al tempo: presente. passato.
Il testo argomentativo Dati statistici e parere di studiosi Cellulare ai bambini? Un argomento molto attuale: qual è l'età giusta per avere un cellulare? Cosa ne pensate? È giusto dare un cellulare a un bambino prima dei 10 anni? Ecco il parere degli esperti. I pediatri della SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale), riuniti in convegno a Caserta, hanno parlato chiaro. - Dobbiamo creare linee guida per limitare il più possibile l’uso dei telefonini ai bambini, evitandone totalmente l’uso prima dei 10 anni e limitandone l’uso dopo tale età - ha detto Maria Grazia Sapia, pediatra esperta di questioni ambientali. - L’Italia - ha affermato ancora Sapia - si colloca al primo posto in Europa per numero di telefonini e l’età media dei possessori diminuisce sempre di più. Spesso il telefonino arriva a 7 anni (nel 18% dei casi) secondo un’indagine Eurispes. I rischi di quello che può sembrare un regalo “innocente” (e tranquillizzante per i genitori) coinvolgono la salute fisica e quella psichica. Anche Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS, ha usato toni duri: - I bambini dovrebbero trascorrere gran parte del proprio tempo all’aria aperta. Non conosciamo tutte le conseguenze legate all’uso dei cellulari, ma da un utilizzo eccessivo potrebbero scaturire una perdita di concentrazione e di memoria, oltre a una minore capacità di apprendimento e un aumento dell’aggressività e di disturbi del sonno. Ritengo che i bambini non debbano usare il telefono cellulare o, se proprio i genitori non possono fare a meno di dare ai propri figli quest’oggetto, mi auguro che venga utilizzato per pochissimo tempo: sono numerosi i ragazzi che, pur stando uno vicino all’altro, non si parlano ma continuano a tenere lo sguardo fisso sul telefonino. Se non mettiamo un freno a questa invasione dei cellulari tra i nostri piccoli, le nuove generazioni andranno sempre più verso l’isolamento. Adatt. da bambini.corriere.it Per comprendere  I due esperti hanno la stessa opinione sul tema?   Sì, entrambi pensano che l’uso del cellulare da parte dei bambini vada limitato.   No, uno dei due è favorevole all’uso dei cellulari a partire dai 7 anni.  Secondo gli esperti che rischio corrono le nuove generazioni?       Esplora il testo  Qual è il tema affrontato nel testo?      Chi sono gli esperti consultati?    Sottolinea nel testo il dato statistico riportato. A cosa si riferisce la percentuale?    I verbi nel testo sono al tempo:        presente.   passato.