La struttura dell’articolo di cronaca

Imparo a scrivere un testo di cronaca La struttura dell’articolo di cronaca In un articolo di cronaca sono contenute le informazioni che spiegano: Chi sono i protagonisti del fatto. Dove e quando è avvenuto il fatto. Che cosa è successo e perché. L’articolo è sempre preceduto da un titolo significativo e spesso dall’occhiello. Bisogna usare un linguaggio chiaro e sintetico per esporre i fatti, tenendo presente la completezza dell’informazione. Ventiquattr’ore a ritmi slow OCCHIELLO introduce il titolo Multa a chi corre: è il giorno della lentezza TITOLO con caratteri più grandi, annuncia il fatto MILANO - Oggi Milano va «a marce ridotte». È la «Terza Giornata Mondiale della Lentezza» e anche il capoluogo lombardo ha aderito alla campagna internazionale per il «vivere slow», che viene festeggiata in contemporanea anche a New York, Londra e Tokyo, oltre che in numerose altre città italiane come Cagliari, Cuneo, Firenze e Palermo. LOCALITÀ dove è avvenuto il fatto SINTESI INIZIALE breve riassunto del fatto accaduto Sono previste iniziative nelle piazze, negozi e luoghi pubblici della città, che permetteranno ai milanesi di riscoprire il piacere di giocare all’aria aperta, di sognare, di sorseggiare un tè, di assaporare la fragranza dei biscotti fatti in casa o di ascoltare letture ad alta voce. AMBIENTAZIONE di chi, di che cosa si tratta, dove e quando è accaduto Chi cammina troppo in fretta rischia la multa: i «vigili lenti» armati di fischietti e palette fermano chi supera il limite del «Passovelox»: anziché multare le auto, sanzionano per gioco i passanti troppo frettolosi. Viene inoltre distribuito il prontuario del vivere senza affanno con gli scherzosi «Comandalenti» e numerosi commercianti suggeriscono ai loro clienti di attardarsi nei propri negozi per due chiacchiere, magari accompagnate da una tazza di tè o caffè. DESCRIZIONE DEL FATTO che cosa è successo, come e perché FINALE come è andata a finire
Imparo a scrivere un testo di cronaca La struttura dell’articolo di cronaca In un articolo di cronaca sono contenute le informazioni che spiegano:  Chi sono i protagonisti del fatto.  Dove e quando è avvenuto il fatto.  Che cosa è successo e perché. L’articolo è sempre preceduto da un titolo significativo e spesso dall’occhiello. Bisogna usare un linguaggio chiaro e sintetico per esporre i fatti, tenendo presente la completezza dell’informazione. Ventiquattr’ore a ritmi slow OCCHIELLO introduce il titolo Multa a chi corre: è il giorno della lentezza TITOLO con caratteri più grandi, annuncia il fatto MILANO - Oggi Milano va «a marce ridotte». È la «Terza Giornata Mondiale della Lentezza» e anche il capoluogo lombardo ha aderito alla campagna internazionale per il «vivere slow», che viene festeggiata in contemporanea anche a New York, Londra e Tokyo, oltre che in numerose altre città italiane come Cagliari, Cuneo, Firenze e Palermo. LOCALITÀ dove è avvenuto il fatto SINTESI INIZIALE breve riassunto del fatto accaduto Sono previste iniziative nelle piazze, negozi e luoghi pubblici della città, che permetteranno ai milanesi di riscoprire il piacere di giocare all’aria aperta, di sognare, di sorseggiare un tè, di assaporare la fragranza dei biscotti fatti in casa o di ascoltare letture ad alta voce. AMBIENTAZIONE di chi, di che cosa si tratta, dove e quando è accaduto Chi cammina troppo in fretta rischia la multa: i «vigili lenti» armati di fischietti e palette fermano chi supera il limite del «Passovelox»: anziché multare le auto, sanzionano per gioco i passanti troppo frettolosi. Viene inoltre distribuito il prontuario del vivere senza affanno con gli scherzosi «Comandalenti» e numerosi commercianti suggeriscono ai loro clienti di attardarsi nei propri negozi per due chiacchiere, magari accompagnate da una tazza di tè o caffè. DESCRIZIONE DEL FATTO che cosa è successo, come e perché FINALE come è andata a finire