Il racconto di fantascienza

Imparo a scrivere un testo narrativo Il racconto di fantascienza Il racconto di fantascienza si chiama così perché unisce la scienza alla fantasia. Il tempo in cui è collocata la storia è solitamente il futuro. I luoghi sono pianeti sconosciuti, spazi interplanetari o ambienti artificiali. I personaggi sono umani, ma anche alieni, robot, ecc. Il linguaggio è scientifico e tecnologico. Titolo Un viaggio intergalattico Inizio Siamo nell'anno 12 000 circa dell'era Galattica. I pianeti abitati della Galassia sono venticinque milioni e tutti fanno parte dell'Impero, la capitale è Trantor. Proprio lì deve recarsi Gaal Dornick, un semplice ragazzo di campagna che aveva visto la capitale dell’Impero solo nell’ipervideo, per partecipare a un misterioso progetto di ricerca. Sviluppo In quale modo e con quale mezzo si sposta Gaal? Quanto dura il viaggio? Che cosa prova? Chi incontra nella capitale? Dove avviene l’incontro? Quanti ragazzi partecipano al progetto? Da dove provengono? Il progetto di ricerca prevede la raccolta di dati su tutti i pianeti della galassia, compresa la Terra. Quali dati ricercheranno? Con quali strumenti? A Gaal sarà affidata la Terra. Con quale mezzo arriverà? Dove atterrerà? Quali dati raccoglierà sulla Terra? Incontrerà i terrestri? Quali problemi incontrerà? Riuscirà a ripartire e a ritornare a Trantor? Finale Al termine della ricerca i ragazzi rientrati dalle missioni espongono le proprie relazioni. Che cosa dirà Gaal? Quali esiti avrà la missione in generale? Che cosa può aver imparato dai terrestri? Liberamente ispirato da I. Asimov, Fondazione, Mondadori Prova a scrivere un racconto di fantascienza seguendo queste indicazioni. La trama è stata suddivisa in sequenze narrative e ti vengono date delle indicazioni per sviluppare ognuna di esse, con descrizioni e dialoghi.
Imparo a scrivere un testo narrativo Il racconto di fantascienza Il racconto di fantascienza si chiama così perché unisce la scienza alla fantasia. Il tempo in cui è collocata la storia è solitamente il futuro. I luoghi sono pianeti sconosciuti, spazi interplanetari o ambienti artificiali. I personaggi sono umani, ma anche alieni, robot, ecc. Il linguaggio è scientifico e tecnologico. Titolo Un viaggio intergalattico Inizio Siamo nell'anno 12 000 circa dell'era Galattica. I pianeti abitati della Galassia sono venticinque milioni e tutti fanno parte dell'Impero, la capitale è Trantor. Proprio lì deve recarsi Gaal Dornick, un semplice ragazzo di campagna che aveva visto la capitale dell’Impero solo nell’ipervideo, per partecipare a un misterioso progetto di ricerca. Sviluppo In quale modo e con quale mezzo si sposta Gaal? Quanto dura il viaggio? Che cosa prova?     Chi incontra nella capitale? Dove avviene l’incontro? Quanti ragazzi partecipano al progetto? Da dove provengono?         Il progetto di ricerca prevede la raccolta di dati su tutti i pianeti della galassia, compresa la Terra. Quali dati ricercheranno? Con quali strumenti?         A Gaal sarà affidata la Terra. Con quale mezzo arriverà? Dove atterrerà?       Quali dati raccoglierà sulla Terra? Incontrerà i terrestri? Quali problemi incontrerà? Riuscirà a ripartire e a ritornare a Trantor?           Finale Al termine della ricerca i ragazzi rientrati dalle missioni espongono le proprie relazioni. Che cosa dirà Gaal? Quali esiti avrà la missione in generale? Che cosa può aver imparato dai terrestri?           Liberamente ispirato da I. Asimov, Fondazione, Mondadori Prova a scrivere un racconto di fantascienza seguendo queste indicazioni. La trama è stata suddivisa in sequenze narrative e ti vengono date delle indicazioni per sviluppare ognuna di esse, con descrizioni e dialoghi.