I complementi indiretti

Sintassi I complementi indiretti Osserva il diagramma. Elena e Davide andranno al mare Dove? Con chi? con i loro genitori Quando? Ricorda fra qualche giorno ! Le frasi possono essere arricchite da altri tipi di complementi: i COMPLEMENTI INDIRETTI o ESPANSIONI INDIRETTE. I complementi indiretti si dicono tali perché sono introdotti da una preposizione semplice o articolata e completano la frase aggiungendo informazioni relative al luogo, al tempo, al modo in cui si svolge l azione espressa dal verbo. Ogni complemento indiretto, come vedrai meglio in futuro, risponde ad una domanda precisa: Quando? Dove? Con chi? Con che cosa? Di chi? ecc. 1 Completa ogni frase scrivendo con la biro blu un complemento oggetto e con la biro rossa un complemento indiretto. Mia sorella ha perso (che cosa?) (dove?) Il nonno innaffia (che cosa?) (Quando?) (con che cosa?) Ho trovato (che cosa?) in grammatica. dal veterinario (quando?) Giorgia ha comprato (che cosa?) . (dove?) (di chi?) Leo ha regalato (che cosa?) 110 . ho preso (che cosa?) Matteo porterà (chi?) 2 . . (dove?) (a chi?) (dove?) In ogni frase sottolinea in blu il complemento oggetto e in rosso i complementi indiretti. La mamma sta pulendo le scarpe di Martina. Il postino consegna la posta con il motorino. Chiara ha raccolto delle margherite nel prato. Gli alunni hanno regalato un fiore all insegnante. Francesco riordina la cartella con cura. La nonna stende il bucato in terrazza. Matteo ha scritto una poesia alla sua mamma. Papà guida l auto con prudenza. . .

I complementi indiretti