Le doppie

Ortografia Le doppie Leggi e osserva. – Che bel pappagallo! – Ti piace? È un regalo di mio nonno. Ricorda ! La lettera B non raddoppia davanti a -ile (mobile, stabile). La lettera G non raddoppia davanti a -ione (ragione, stagione). La lettera Z non raddoppia nelle parole che finiscono in -ione e nei gruppi zio, zia, zie. Fanno eccezione le parole che derivano da una parola con la z doppia (per esempio: pazzia che deriva da pazzo). I prefissi A, SU, FRA, SOPRA, O, CONTRA, COSI raddoppiano la consonante a cui sono uniti (addosso, soprattutto, contraccolpo, frattanto, cosiddetto). 1 Scrivi il nome degli animali. 2 Completa le parole inserendo le doppie o le lettere singole corrette. B oppure BB G oppure GG S oppure SS Z oppure ZZ A raccio Li ero Ga ia Visi ile Forma io Ra ioniere Ma o Spia ia Divi ione Fle ione Pen ione Compa o Cola ione Situa ione Fa oletto Le ione 3 Scrivi le parole raddoppiando la consonante evidenziata. O + posto → Se + bene → A + tendere → Sopra + nome → Così + detto → Sopra + tutto →

Ortografia

Le doppie

 Leggi e osserva.

– Che bel pappagallo!

– Ti piace? È un regalo di mio nonno.

1 Scrivi il nome degli animali.

2 Completa le parole inserendo le doppie o le lettere singole corrette.

B oppure BB G oppure GG S oppure SS Z oppure ZZ

A   raccio

Li   ero

Ga   ia

Visi   ile

Forma   io

Ra   ioniere

Ma   o

Spia   ia

Divi   ione

Fle   ione

Pen   ione

Compa   o

Cola   ione

Situa   ione

Fa   oletto

Le   ione

3 Scrivi le parole raddoppiando la consonante evidenziata.

O + posto  

Se + bene  

A + tendere  

Sopra + nome  

Così + detto  

Sopra + tutto