I connettivi logici: La statua nel parco

COMPRENDERE UN TESTO I connettivi logici Per comprendere un testo non basta ricavare le informazioni che esso contiene, ma occorre individuare le relazioni di significato tra le varie parti di esso. Per cogliere questi rapporti occorre fare attenzione alla funzione di alcune parole: i connettivi. I connettivi sono parole che collegano parti di un testo mettendole in relazione logica tra loro. La statua nel parco CONNETTIVI Nel parco di una città c era il monumento a uno studioso di geogra a: un busto di pietra che portava sulla mano un mappamondo, anche quello di pietra. La faccia del busto sorrideva, guardando il mappamondo. Una notte, però, un gruppo di ragazzi pensò di rubare il mappamondo. Si arrampicarono sulla statua, spinsero, tirarono e scrollarono nché il mappamondo di pietra rotolò giù. Allora i ragazzi se ne andarono e lasciarono il mappamondo sull erba, perché era troppo pesante per portarlo via. Il Geografo di pietra rimase a mani vuote, perciò piano piano il suo sorriso si trasformò in tristezza. Venne la primavera e due rondini portarono li d erba, pagliuzze e terra e si costruirono il nido tra le mani della statua. Le rondini deposero le loro uova e presto nacquero due rondinini, che presto incominciarono a volare durante il giorno per tornare solo alla sera: il Geografo li aspettava, contento. Quando arrivò l autunno le rondini dovettero partire, ma, prima di lasciare la loro casa, portarono altra terra e vi lasciarono cadere alcuni semi. Durante l inverno, il Geografo di pietra guardava la sua mano piena di terra scura e quando tornò la primavera, dalla terra nacque un cespuglio di ori bellissimi. R. Piumini, Mi leggi un altra storia? Einaudi Ragazzi 22

I connettivi logici: La statua nel parco