Elementi del testo informativo: Il Nilo e le imbarcazioni

Il Nilo e le imbarcazioni Il fiume Nilo è stato per gli Egizi una grande possibilità di vita e di progresso. SOTTOTITOLO PARAGRAFO E CAPOVERSO capoverso INDICATORI TEMPORALI capoverso TITOLO 1° PARAGRAFO capoverso ELEMENTI M NTI del TESTO INFORMATIVO PAROLE CHIAVE Gli Egizi utilizzavano le imbarcazioni anche per le funzioni religiose, come quella raffigurata sotto. capoverso 2° PARAGRAFO ILLUSTRAZIONI E DIDASCALIE capoverso TERMINI SPECIALISTICI Fin dai tempi preistorici, il Nilo era la principale "strada" dell'Egitto. Anche nella stagione in cui le acque erano più basse, il Nilo restava facilmente navigabile. Le prime imbarcazioni che solcarono il Nilo erano semplici zattere costruite con bre di papiro intrecciate. ll papiro, leggerissimo, consentiva un agile galleggiamento sull'acqua, un rematore spingeva l'imbarcazione con una pagaia. In tempi successivi divennero di uso comune le barche di legno, più resistenti e sicure per il trasporto commerciale. Le barche venivano mosse dalla forza dei remi; le vele avevano forma rettangolare o, più raramente, triangolare ed erano decorate con disegni a stella o motivi geometrici. Più tardi le imbarcazioni divennero sempre più elaborate e sicure. Spesso avevano un ponte di legno rialzato, con al centro una cabina per il passeggero. Barche eleganti e veloci erano usate dai faraoni per le battute di pesca o di caccia all'ippopotamo. Grandi chiatte, manovrate da decine di rematori, trasportavano i blocchi di pietra necessari alla costruzione dei templi e delle piramidi. Quando si trattava di oggetti ancora più grandi (obelischi, statue monumentali...), il carico veniva sistemato su una grande zattera in legno duro che doveva essere trainata da una serie di imbarcazioni più piccole. AA.VV, Gli antichi Egiziani, Giunti Il Nilo era navigabile anche durante la stagione secca grazie al vento di tramontana. 192

Elementi del testo informativo: Il Nilo e le imbarcazioni