Tanti tipi di testi: Che tipo di testo sto leggendo?

Letture per ricominciare Tanti tipi di testi Che tipo di testo sto leggendo? Ci sono libri che raccontano storie vere, libri che ci fanno immaginare mondi sconosciuti, altri che ci fanno riflettere, altri ancora che ci insegnano cose nuove. Un buon lettore sa riconoscere, fin dalle prime righe, che tipo di testo sta leggendo… Un giorno acquistai un frigorifero bellissimo, ultimo modello, ma quando lo scelsi non mi accorsi che era delicato di salute. Era infatti freddolosissimo e sempre raffreddato: starnutiva in continuazione, e a ogni starnuto lo sportello si apriva e sputava fuori i cubetti di ghiaccio. M. Argilli, 23 novelle moderne, Gallucci Tipo di testo: 1. Quando vai in bicicletta devi viaggiare sul lato destro della strada. 2. Devi conoscere e rispettare i segnali stradali e le indicazioni dei vigili o della polizia. 3. Non puoi portare persone sulla sella, sul manubrio o sul portapacchi. Rid. B. Mantovani, Azione, gesto, sport, Edi-Ermes Scuola Tipo di testo: SETTEMBRE Scendon le gocce della prima pioggia che sui selciati ancor timida batte, mentre settembre lietamente sfoggia l’ardore delle sue bacche scarlatte. M. Moretti Tipo di testo: La scuola è iniziata da alcuni giorni, ma l’aula è ancora spoglia. La maestra Serena propone: “Bambini, vogliamo abbellire le nostre pareti?!”. Il giorno dopo i Bendols vanno a scuola con tutto l’occorrente: tempere di tanti colori e pennelli rotondi, piatti, piccoli e grandi. L. Quaresima, Avventure a scuola, Raffaello Tipo di testo: Un leone udì una rana gracidare ed ebbe paura, perché credeva che fosse una grossa bestia a emettere quel grido così forte. Aspettò un istante per vedere di chi si trattasse: la rana uscì dal pantano. Il leone la vide ed esclamò: - D’ora in poi non mi spaventerò più prima di aver visto! Lev Tolstoj, I quattro libri di lettura, Longanesi Tipo di testo: C’erano una volta un re e una regina che desideravano tantissimo un figlio. Dopo una lunga attesa nacque una bambina, e il re e la regina erano così felici che diedero una splendida festa. Vennero anche le fate del regno, che si chinarono sulla culla per offrirle i loro doni. AA.VV., Storie per tutto l’anno, De Agostini Tipo di testo: Il vulcano è una frattura della crosta terrestre dalla quale fuoriesce il magma sotto forma di lava. Si ha un’eruzione quando il magma risale dalle profondità della Terra e viene spinto fuori dalla bocca del vulcano, provocando violente esplosioni. S. Parker, Domande & Risposte, Touring Junior Tipo di testo: La nonna non era molto alta, anzi era piccola e cicciottella. Il suo viso paffuto non aveva molte rughe. Gli occhi erano piccoli, ma sempre attenti e vivaci. Aveva sempre sul volto un’espressione severa, soprattutto quando guardava qualcuno. C. Nöstlinger, Il nonno segreto, Juvenilia Tipo di testo: Esplora il testo Scrivi sui puntini di che tipo di testo si tratta, scegliendo tra i seguenti: - narrativo realistico - narrativo fantastico - favola - descrittivo - poetico - informativo - fiaba - regolativo
Letture per ricominciare   Tanti tipi di testi Che tipo di testo sto leggendo? Ci sono libri che raccontano storie vere, libri che ci fanno immaginare mondi sconosciuti, altri che ci fanno riflettere, altri ancora che ci insegnano cose nuove. Un buon lettore sa riconoscere, fin dalle prime righe, che tipo di testo sta leggendo… Un giorno acquistai un frigorifero bellissimo, ultimo modello, ma quando lo scelsi non mi accorsi che era delicato di salute. Era infatti freddolosissimo e sempre raffreddato: starnutiva in continuazione, e a ogni starnuto lo sportello si apriva e sputava fuori i cubetti di ghiaccio. M. Argilli, 23 novelle moderne, Gallucci Tipo di testo:   1. Quando vai in bicicletta devi viaggiare sul lato destro della strada. 2. Devi conoscere e rispettare i segnali stradali e le indicazioni dei vigili o della polizia. 3. Non puoi portare persone sulla sella, sul manubrio o sul portapacchi. Rid. B. Mantovani, Azione, gesto, sport, Edi-Ermes Scuola Tipo di testo:   SETTEMBRE Scendon le gocce della prima pioggia che sui selciati ancor timida batte, mentre settembre lietamente sfoggia l’ardore delle sue bacche scarlatte. M. Moretti Tipo di testo:   La scuola è iniziata da alcuni giorni, ma l’aula è ancora spoglia. La maestra Serena propone: “Bambini, vogliamo abbellire le nostre pareti?!”. Il giorno dopo i Bendols vanno a scuola con tutto l’occorrente: tempere di tanti colori e pennelli rotondi, piatti, piccoli e grandi. L. Quaresima, Avventure a scuola, Raffaello Tipo di testo:   Un leone udì una rana gracidare ed ebbe paura, perché credeva che fosse una grossa bestia a emettere quel grido così forte. Aspettò un istante per vedere di chi si trattasse: la rana uscì dal pantano. Il leone la vide ed esclamò: - D’ora in poi non mi spaventerò più prima di aver visto! Lev Tolstoj, I quattro libri di lettura, Longanesi Tipo di testo:   C’erano una volta un re e una regina che desideravano tantissimo un figlio. Dopo una lunga attesa nacque una bambina, e il re e la regina erano così felici che diedero una splendida festa. Vennero anche le fate del regno, che si chinarono sulla culla per offrirle i loro doni. AA.VV., Storie per tutto l’anno, De Agostini Tipo di testo:   Il vulcano è una frattura della crosta terrestre dalla quale fuoriesce il magma sotto forma di lava. Si ha un’eruzione quando il magma risale dalle profondità della Terra e viene spinto fuori dalla bocca del vulcano, provocando violente esplosioni. S. Parker, Domande & Risposte, Touring Junior Tipo di testo:   La nonna non era molto alta, anzi era piccola e cicciottella. Il suo viso paffuto non aveva molte rughe. Gli occhi erano piccoli, ma sempre attenti e vivaci. Aveva sempre sul volto un’espressione severa, soprattutto quando guardava qualcuno. C. Nöstlinger, Il nonno segreto, Juvenilia Tipo di testo:   Esplora il testo  Scrivi sui puntini di che tipo di testo si tratta, scegliendo tra i seguenti: - narrativo realistico - narrativo fantastico - favola - descrittivo - poetico - informativo - fiaba - regolativo